Per informazioni sulla pubblicità su questo sito web: advertising@quellicheinvestono.com

Obbligazionisti Astaldi: coordinamento per azioni legali

#4
Buongiorno, anch'io rappresento due lotti del bond in questione. Vorrei avere maggiori e più specifiche informazioni sull'iniziativa che state portando avanti, in maniera tale da potermi unire a voi. Grazie
 
#5
Ciao, ma in pratica, che succede una volta che il ns. gruppo rappresenta il 10% (o oltre) dei bond-holder ?? Cortesemente, potete riassumere quali sono gli scenari possibili ? grazie
 
#7
Buonasera, a mero titolo informativo ed esplicativo, vi comunico quanto segue: a seguito della notizia apparsa sul sole 24 ore in merito ad una conference call tenutasi a Londra tra lo studio legale Paul Hastings e rappresentanti di bondholders Astaldi, ho contattato l'Avv. Cova, partner in Italia del succitato studio. E' emerso che lo studio non ha al momento alcun mandato a rappresentare i bondhoders e qualora dovesse avere tale incarico, sarebbe comunque di rappresentanza dei soli bondholders istituzionali. Noi bondholders retail per ottenere qualcosa dovremo dunque riunirci in un gruppo/associazione e rivolgerci o ad un legale che ci rappresenti nella vicenda o ad un'associazione di consumatori che si interessi della questione.
Ritengo comunque che, qualora lo studio Hastings ottenesse il mandato di cui sopra e noi retail riuscissimo a riunirci e farci degnamente rappresentare, sarebbe opportuno fare in modo che le strategie operative dei rappresentanti legali sia degli istituzionali che dei retail convergessero.
In attesa di sviluppi, ancora buona serata
 
#8
Buon giorno, anche io come tutti voi, sono rimasto scottatto dalla vicenda Astaldi, ma c'è ancora speranza, i giochi non sono chiusi, perciò dobbiamo rimanre fiduciosi ed uniti.
So che ci sono diversi comitati è credo che siano tutti molto simili, l'importante è fares quadra, più si è meglio è.
Personalmente mi sono rivolto ad uno studio legale già attivo per la tutela dei risparmiatori in altri casi eclatanti, da ultimo la vicenda MPS.
Se a qualcuno può interessare, contattatemi, oppure scrivete per info sull'iniziativa a info@studiolegalenmpn.com
 
#9
Buongiorno

Il primo comitato costituito a fine Settembre per raccogliere gli obbligazionisti Astaldi ad oggi conta oltre 400 persone, e in termini di lotti del bond rappresenta ben oltre il 10% .

Il comitato raccoglie sia i possessori del bond in scandenza 2020 e che quello in scadenza 2024 .

Inutile dire che ora più che mai conta essere uniti , piuttosto che dividere gli investitori privati in tanti comitati .

Il gruppo ha già contattato alcuni studi legali tra i più noti in Italia e stiamo valutando con quali di questi procedere.
Ci stiamo inoltre costituendo in associazione, per meglio procedere anche sotto il profilo legale.

Per aderire scrivete a : bondholdersastaldi@gmail.com

E questo il sito della nostra iniziativa: https://bondholdersastaldi.it/
 
Ultima modifica:
#10
Per coloro che in via alternativa volessero aderire all'iniziativa dell'Aduc potranno scrivere direttamente al Dott.D'ORTA dell'Aduc al seguente indirizzo mail

g.dorta@aduc.it

oppure contattare l'associazione Aduc tramite sito internet

www.aduc.it

http://investire.aduc.it/


La proposta di assistenza dell'Aduc a tutti i possessori dei bonds ed azioni Astaldi , attraverso il Legale dell' associazione ed il Consulente finanziario -Responsabile della tutela del risparmio- è ad un costo fisso, omnicomprensivo ed accessibile per tutti.

Lo scopo dell'associazione è quello di tutelare tutti i piccoli risparmiatori e non lasciar indietro nessuno.

Tengo , altresi , a precisare che non sarà importante lo strumento che si utilizzerà, se Aduc o altra iniziativa, l'importante sarà far sentire anche la voce dei retailers possessori del bond.
 
Ultima modifica:
#11
Buongiorno

Il primo comitato costituito a fine Settembre per raccogliere gli obbligazionisti Astaldi ad oggi conta oltre 400 persone, e in termini di lotti del bond rappresenta ben oltre il 10% .

Il comitato raccoglie sia i possessori del bond in scandenza 2020 e che quello in scadenza 2024 .

Inutile dire che ora più che mai conta essere uniti , piuttosto che dividere gli investitori privati in tanti comitati .

Il gruppo ha già contattato alcuni studi legali tra i più noti in Italia e stiamo valutando con quali di questi procedere.
Ci stiamo inoltre costituendo in associazione, per meglio procedere anche sotto il profilo legale.

Per aderire scrivete a : bondholdersastaldi@gmail.com

E questo il sito della nostra iniziativa: https://bondholdersastaldi.it/
 
#13
Il Comitato obbligazionisti Astaldi ( https://bondholdersastaldi.it) si è formalmente costituito in associazione.

Per aderire: https://bondholdersastaldi.it/iscrizione-associazione/
Per informazioni, scrivete a: bondholdersastaldi@gmail.com

Il comitato raccoglie sia i possessori del bond in scadenza 2020 e quello in scadenza 2024 .

Il gruppo è nato a fine Settembre per raccogliere gli obbligazionisti Astaldi , e ad oggi conta oltre 500 persone, e in termini di lotti del bond rappresenta circa il 20% .

Link alla rassegna stampa...in poche settimane di duro lavoro già parlano di noi :

https://www.money.it/Crisi-Astaldi-...ede-di-guerra-isda-da-via-libera-rimborso-cds
https://www.investireoggi.it/obblig...urazione-bond-e-scambio-con-azioni-no-grazie/
https://www.investireoggi.it/obblig...i-obbligazionisti-per-aderire-basta-una-mail/
https://www.trend-online.com/etf/bond-oggi-400-contro-astaldi/ BLOOMBERG.jpg CNBC.jpg

E in allegato, vedi BLOOMBERG e CNBC

Il gruppo ha già contattato alcuni studi legali tra i più noti in Italia : a breve la scelta finale per l'incarico.

C'è poco tempo: il piano di risanamento deve essere presentato da Astaldi al Tribunale entro dicembre .
 

Allegati

Ultima modifica:

paologorgo

Well-known member
#14
Per coloro che in via alternativa volessero aderire all'iniziativa dell'Aduc potranno scrivere al seguente indirizzo mail:

obbligazionisti.astaldi@gmail.com

la mail di adesione verra' girata direttamente al Dott.D'ORTA dell'Aduc che comunque é contattabile a :
g.dorta@aduc.it

Tengo a precisare che non sarà importante lo strumento che si utilizzerà, se Aduc o altra iniziativa, l'importante sarà far sentire anche la voce dei retailers possessori del bond.
Vado un po’ OT: spero me lo consentirete in questo weekend lungo.

Giuseppe D’orta scriveva tanti anni fa sul FOL con il nickname Voltaire.

Erano davvero gli inizi dei forum di finanza, ed i suoi interventi erano sempre tra i più preparati ed interessanti.

È decisamente uno degli autori ‘virtuali’ da cui più ho imparato (almeno per il mercato italiano, che ho poi abbandonato).
 
#15
Vado un po’ OT: spero me lo consentirete in questo weekend lungo.

Giuseppe D’orta scriveva tanti anni fa sul FOL con il nickname Voltaire.

Erano davvero gli inizi dei forum di finanza, ed i suoi interventi erano sempre tra i più preparati ed interessanti.

È decisamente uno degli autori ‘virtuali’ da cui più ho imparato (almeno per il mercato italiano, che ho poi abbandonato).
ti ringrazio, sono certo che al buon "Voltaire" fara' senz'altro piacere ricevere complimenti da te.
il Nickname che aveva scelto ben rispecchia la sua personalità:.....geniale.....anticonformista e filantropo.
😉
 
Ultima modifica:
Alto