Per informazioni sulla pubblicità su questo sito web: advertising@quellicheinvestono.com

Consumer Staples (beni di consumo essenziali): XLP ed altri ETF

Tony

Well-known member
Clx fa quasi +3% in premarket, ma non trovo notizie (ammesso che ne servano...)

Con il superamento eventuale di sma 5 monthly dopo aver fatto il bottom nelle vicinanze della relativa bollinger inferiore si aprirebbero buoni spazi rialzisti.

Ci aveva già provato, ma il calo delle ultime due sedute valeva respingimento sulla resistenza.

Peraltro nell'ultima trimestrale avevano annunciato il ripristino dei margini che avevano prima dello spike dei costi di logistica e materie prime per il quarter prossimo, la loro è una logistica pesante sulla quale molto incidono i costi di carburante, con l'oil che gioca un ruolo anche nei componenti chimici presenti in molti loro prodotti, oggi il Wti fa -3% mentre scrivo

1637322226701.png

Si è un po' sgonfiato mentre scrivevo...

PS: forse beneficia di questa news del lockdown in Austria, essendo il principale produttore di gel e salviette igienizzanti in Usa
 
Ultima modifica:

Tony

Well-known member
Trovo molto irritante che temi come gli stock difensivi e i bond lunghi, tradizionalmente accomunati dalla direzione di movimento, non riescano mai a chiudere una seduta dello stesso colore
 

_soppa_

Moderatore
Membro dello Staff
l'idea che mi sono fatto è che i bond lunghi soffrano il bias di fondo dell'inflazione, gli stock difensivi tra crescita e speculazione ciclica del mercato sui vari settori risultano forse più appetibili. Quindi anche quando dovrebbero salire insieme gli uni drenano dagli altri. Idea strampalata?

Tra i miei bond e i miei difensivi infatti hanno performato meglio i secondi negli ultimi 6 mesi (spannometricamente).
 

condor74

Moderatore
Membro dello Staff
Trovo molto irritante che temi come gli stock difensivi e i bond lunghi, tradizionalmente accomunati dalla direzione di movimento, non riescano mai a chiudere una seduta dello stesso colore

Reflation trade mode on? Molto verdi energy e financials, poi RE ma anche utilities ex-green.
 

Tony

Well-known member
l'idea che mi sono fatto è che i bond lunghi soffrano il bias di fondo dell'inflazione, gli stock difensivi tra crescita e speculazione ciclica del mercato sui vari settori risultano forse più appetibili. Quindi anche quando dovrebbero salire insieme gli uni drenano dagli altri. Idea strampalata?

Tra i miei bond e i miei difensivi infatti hanno performato meglio i secondi negli ultimi 6 mesi (spannometricamente).

Reflation trade mode on? Molto verdi energy e financials, poi RE ma anche utilities ex-green.
Mah, in realtà paradossalmente, i bond lunghi hanno fatto bottom appena prima che partisse l'inflazione.

La mia tranche di 30y pagata meno, quella a 91,80 è stata presa a marzo, da allora fra alti e bassi si è comunque saliti e non scesi, mi viene da dire. Vedo che il bottom tecnico si è fatto il 18 marzo.
 
Alto