Per informazioni sulla pubblicità su questo sito web: advertising@quellicheinvestono.com

Esperienze di vita all'estero degli expat fiscali (e non)

Imark

Administrator
Membro dello Staff
buongiorno Imark per il discorso telefonia mobile (sim card prepagata), su malta, quale consiglieresti? Per le ricariche è possibile effettuarle tramite i conti onlinee delle banche maltesi? grazieeeee
Buongiorno Paolo, le tre disponibili sono tutte valide, sconsiglierei Melita se volessi fare l'abbonamento dati, perché mentre Go e Vodafone, quando finisci la tua disponibilità di giga mensili, ti cessano il servizio a meno che tu non paghi un extra, Melita ti tiene il servizio e ti fa pagare molto per il consumo mensile extra mentre tu neanche ti rendi conto di quanto hai consumato.

Per le ricariche è possibile farle con i conti online delle banche maltesi, generalmente parlando, e per GO è anche possibile farla sul loro sito con la debit card/credit card di una banca (anche non maltese, mi è stato detto, ma andrebbe verificato) ed il tuo numero di telefono, anche dall'estero.
 
grazie sempre molto gentile!!!!!! appena vengo a malta non mancherò di sdebitarmi per i consigli molto utili…. dovendo aprire una casella di posta elettronica maltese cosa mi consigli di fare?
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
grazie sempre molto gentile!!!!!! appena vengo a malta non mancherò di sdebitarmi per i consigli molto utili…. dovendo aprire una casella di posta elettronica maltese cosa mi consigli di fare?

Dunque, a Malta non esiste la PEC, come nel resto del mondo d'altronde. La tua normale casella di posta di un qualunque provider italiano o internazionale andrà bene. Io ho una casella @gmail.com che mi è di riferimento per l'agenzia delle entrate maltese, Identity Malta, Transport Malta, il mio comune maltese di residenza, la banca, l'assicurazione, la compagnia telefonica ecc.

Tutti ti rispondono più o meno nelle 24 ore, lo standard europeo (l'Italia, con il suo: "ti rispondo alla mail se e quando c... mi pare, e se mi gira dico anche che non mi è arrivata" è terzo mondo).
 
Ultima modifica:
non esiste la PEC?? o_O è vero l'italia è terzo mondo in moltissime cose ma in compenso abbiamo il record del mondo di pressione fiscale ed il record universale di debito pubblico scusa se è poco!!!! ;)
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Primo caso di coronavirus a Malta: una bambina italiana di 12 anni andata in vacanza in Trentino e che al rientro ha preso l'aereo a Roma. Qui si chiede a tutti coloro che sono andati all'estero in aree con outbreak, a partire dal Nord Italia, di mettersi in quarantena volontaria al rientro a Malta, evitando per quel periodo di andare al lavoro e di mandare i bambini a scuola.

L'intera famiglia della bambina, sebbene negativa per ora al test per il coronavirus, è stata messa in quarantena obbligatoria all'ospedale Mater Dei.

 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Sindacati e associazione dei medici maltesi chiedono lo stop con effetto immediato dei voli dal nord Italia ed in particolare dalle aree sotto quarantena, l'associazione degli albergatori e ristoratori maltesi si oppone a tale misura.

Si chiede inoltre una quarantena obbligatoria, non più volontaria e autodisposta, per chi viaggia con i voli in arrivo da qualsiasi altra città italiana.

Oggi i voli sono stati ancora regolari, le pressioni però perché si dispongano tali misure crescono.

 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Cancellati 287 voli per Malta da varie destinazioni causa coronavirus. Cancellati per il prossimo futuro i voli Ryanair e Air Malta da e per l'Italia sugli aereoporti di Milano Malpensa, Bergamo Orio al Serio e Treviso.

 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Sospeso il traffico aereo da e per l'Italia, inoltre nave e catamarano di collegamento potranno trasportare solo merci, non passeggeri. Gli italiani a Malta sono isolati, salvo recarsi in aereo in altro paese e poi rientrare in Italia da lì. Stesso percorso per gli italiani che volessero recarsi a Malta in questo periodo.


La ragione è che i 4 casi di coronavirus registrati a Malta sono tutti di persone non Maltesi, ma residenti qui, che avevano trascorso periodi in Italia

 

franke

Active member
Sospeso il traffico aereo da e per l'Italia, inoltre nave e catamarano di collegamento potranno trasportare solo merci, non passeggeri. Gli italiani a Malta sono isolati, salvo recarsi in aereo in altro paese e poi rientrare in Italia da lì. Stesso percorso per gli italiani che volessero recarsi a Malta in questo periodo.


La ragione è che i 4 casi di coronavirus registrati a Malta sono tutti di persone non Maltesi, ma residenti qui, che avevano trascorso periodi in Italia


Ocio che ti rispedisco a casa come un untore :)
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Air Malta farà voli di emergenza per rimpatriare i residenti a Malta che fossero rimasti bloccati in Italia.

Ryanair ha annunciato il blocco di tutti i voli dall'Italia, per l'Italia e all'interno dell'Italia.

 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
A Malta quarantena obbligatoria da alcuni paesi fra i quali l'Italia e se ti trovano per strada sono 1000 € di multa. Il governo sta predisponendo un servizio per far avere cibo e medicine a domicilio a chi è messo in quarantena

 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
In Usa cominciano i licenziamenti nel gaming online. A Malta è un'industria centrale: richiama quei lavoratori qualificati stranieri ai quali si affittano gli appartamenti. Vedremo cosa accadrà, essendo i maltesi freschi reduci da una maxi bolla immobiliare.

12 casi Covid 19 a Malta, tutti importati (da Italia, Germania, Francia e Belgio)


In modifica (15:30) Malta ha introdotto la quarantena obbligatoria (quella con la multa se ti trovano fuori casa) per chiunque arrivi sull'isola, da qualsiasi provenienza

 
Ultima modifica:

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Intanto a Malta l'associazione dei medici propone il lockdown del paese per almeno 3 settimane, con il divieto per tutti i residenti presenti a Malta, stranieri compresi, di lasciare l'isola senza il permesso dell'autorità sanitaria.

Una sorta di sequestro di persona a tempo indeterminato.

Quindi, se siete italiani a Malta e non volete restare bloccati un mese qui, dovreste andarvene subito (facendo scalo in aereoporto non italiano con cambio volo per l'Italia, altrimenti non ci sono collegamenti diretti)

 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Situazione covid 19 a Malta (riguarda ormai solo gli italiani rimasti qui): ancora nuovi casi anche non più importati, accesso alla Lidl contingentato (pare anche da Carrefour), non ancora per la Conad. I bambini non sono ammessi nei supermercati. Nei mercati all'aperto: autorizzati solo i venditori di cibo e con distanziamento minimo obbligatorio fra le bancarelle. I maltesi continuano a baciarsi ed abbracciarsi ad ogni incontro con gli amici, qui il virus avrà vita facile.

Poche mascherine in giro, molte società di servizi lavorano già da remoto.

Fra i punti di diffusione del virus alcuni ambienti del principale ospedale maltese, il Mater Dei

 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
La Sicilia vieta lo sbarco agli italiani, in gran parte siciliani, in rientro da Malta per ragioni di assoluta necessità ed urgenza, ai quali Malta aveva dato il permesso di partire. Il 18 marzo lo sbarco di un primo gruppo era stato consentito, ma gli sbarcati erano stati posti in quarantena.

 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Aggiornamento coronavirus Malta: da oggi divieto di uscire di casa disposto per gli ultra 65enni. Elevata a 10.000 euro la multa per chi, in quarantena, fosse sorpreso fuori casa.

Misure draconiane.
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
L'immobiliare maltese impattato frontalmente dal coronavirus: sul fronte vendite, il business si è ridotto a marzo del 90%, il mercato delle locazioni lunghe è azzerato (le agenzie sono chiuse) il mercato dello short let ha visto cali del 40% dei canoni nel tentativo di attrarre i pochissimi interessati (ricordo che qui chi arriva da fuori va in quarantena obbligatoria per 15 giorni)

Il Times of Malta fa il punto della situazione, le prospettive di breve termine sono molto pesanti, al netto dell'aiuto del governo.

I più impattati sono coloro che avevano acquistato e msso in affitto su AirBnb. Situazione analoga a quella dell'Italia, peraltro. Questa è tutta gente che si trova a pagare un mutuo senza avere più clienti e senza godere di assistenza dal governo

 
Ultima modifica:

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Aggiornamento coronavirus Malta: da oggi divieto di uscire di casa disposto per gli ultra 65enni. Elevata a 10.000 euro la multa per chi, in quarantena, fosse sorpreso fuori casa.

Misure draconiane.

Mi devo correggere, leggo che le misure sono state attenuate dopo poche ore dalla loro adozione perché troppo impattanti per la popolazione. Fra le altre cose, gli over 65 potranno ora uscire, ma solo per fare la spesa

 
Alto