Per informazioni sulla pubblicità su questo sito web: advertising@quellicheinvestono.com

politica e coronavirus

loriamen

Moderatore
Membro dello Staff
E...............allora perché insistono tanto con la vaccinazione ? solo per creare dei gruppi no-vax che hanno dato, danno e daranno tantissimo fastidio alla ripresa economica?, non sarebbe più semplice lasciarli perdere?.........visto che il vaccino NON serve ad un ca..o?
Evidentemente ci sono sotto tantissimi interessi!.........scusate ma io sono malpensante!!!
 

_soppa_

Moderatore
Membro dello Staff
beh il vaccino costa diversi ordini di grandezza meno di questa cosa (peraltro notizia di oggi e farmaco non ancora approvato... Hai voglia ora che cambi il protocollo MONDIALE anti covid...) quindi semmai è il contrario, il favore alle big pharma lo fai usando la pillola della merck 😅 E poi il vaccino è incredibilmente più efficace visto che qui si parla del 50% di riduzione della mortalità contro il quasi 90% del vaccino in fase di copertura completa. I vaccini funzionano eccome, il problema è che la copertura non dura tantissimo, o meglio, varia MOLTO da soggetto a soggetto (io dal test di 10gg fa fatto per lavoro ho dei valori abnormi di anticorpi, mia moglie coperta anche lei ma esattamente 1/3 dei valori ad esempio, vaccinati a 3 giorni di distanza).

Si spera che ampliando la base dei vaccinati il virus circoli sempre meno e l'inefficacia progressiva del vaccino venga mitigata da ondate via via meno importanti, ma come diceva una pubblicità "prevenire è meglio che curare", non bisogna vederla come una sostituzione allo stato attuale.

...E poi sottovaluti i no-tutto, saranno contrari anche a questa :ROFLMAO: si curano con l'olio di colza
 

_soppa_

Moderatore
Membro dello Staff

quindi la task force super partes di Lancet (che sosteneva l'origine naturale del virus) non era così super partes...
 

loriamen

Moderatore
Membro dello Staff

È targata Lario la nuova speranza per la cura del Covid, non un vaccino ma una medicina in grado di curare i casi più gravi scongiurando il ricovero in terapia intensiva. Si tratta dell’anticorpo monoclonale Sotrovimab, sviluppato dalla ticinese Humabs Biomed, ma studiato e messo a punto dal lecchese Davide Corti, capo laboratorio dell’azienda farmaceutica che ha il suo quartier generale in Canton Ticino. Il nuovo farmaco non è stato ancora autorizzato, ma l’Ufficio federale della sanità pubblica ne ha approvato l’uso in ambito clinico grazie agli esiti positivi dei test eseguiti nel corso dell’estate.
Il Consiglio federale elvetico ha prenotato 3000 dosi dell’anticorpo monoclonale, sviluppato in collaborazione con la società farmaceutica britannica GlaxoSmithKline. Il farmaco verrà somministrato ai casi più gravi per agevolare persone a rischio di ricovero o di decorso grave. Stando ai risultati dei test finora effettuati l’efficacia è molto alta nelle prime fasi della malattia. In base ai dati raccolti da uno studio condotto negli Emirati Arabi Uniti, dove l’anticorpo è stato somministrato a migliaia di persone, il tasso di mortalità è stato ridotto del 97%.
 

_soppa_

Moderatore
Membro dello Staff
bene, però sono calcoli che rischiano di essere ottimistici perchè non tengono conto di varianti e scadenza coperture (gli infermieri vaccinati a febbraio, le fdo a marzo/aprile... Che sono quelli più a contatto con gli infetti potenziali)
 

loriamen

Moderatore
Membro dello Staff
Ecco, adesso si prende di mira il vaccino Moderna che fino a qualche giorno fa veniva considerato il migliore!...........Sono poco credibili.........Ormai è solo una questione pubblicitaria e d' AFFARI!!!


  • The decision the three countries have made to limit the use of the Moderna vaccine centers around concerns it could be linked to cases of myocarditis, a condition where the heart muscle becomes inflamed.
  • All three health authorities cited an unpublished Nordic study, which had been sent to the European Medicines Agency for assessment, according to Reuters.
Buona Domenica!!!!!!
 

_soppa_

Moderatore
Membro dello Staff
secondo me è perchè devono trovare qualcosa da scrivere, e l'argomento fa presa. Altrimenti non si spiega perchè citare uno studio non pubblicato e di così poco largo respiro.

Peraltro le miocarditi si curano sicuramente meglio del covid 😅
 
Alto