Per informazioni sulla pubblicità su questo sito web: advertising@quellicheinvestono.com

S&P 500: dati, analisi ed elementi per il trading

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Ieri tentativo di calo e immediata corsa a ricoprirsi con le put. Il calo si è smorzato poco dopo. Probabili un paio di sedute di alleggerimento e retest sma 50.
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Scommesse elevate in chiusura ieri sull'incremento del $Vix oggi. Vediamo se gliela danno marginalmente vinta, almeno oggi, oppure se gliele bruciano in mano subito, quelle opzioni.
 

condor74

Well-known member
Magari le mie sono masturbazioni intellettuali di uno che ha troppo tempo libero, ma la candela che l'S&P500 ha fatto registrare l'altro ieri sul grafico giornaliero è una candela doji, e per la precisione una gravestone doji se vogliamo fare riferimento alla teoria sulle candele giapponesi.

Già il nome non è incoraggiante, e solitamente si verifica alla fine di un uptrend segnando un'inversione della tendenza. In generale le doji sono indicatori di volatilità (rappresentata graficamente dal fatto che il "corpo" della candela è sottilissimo ma le "ombre" sono lunghe, cioè c'è stata molta escursione nei prezzi) e spesso segnalano delle inversioni. Ne ho indicate alcune sul grafico.

Ovviamente l'ipotesi di un'inversione in corso andrebbe supportata anche da altri strumenti (RSI, medie mobili, supporti. ecc.) ma per il momento possiamo notare che dopo quella candela ne abbiamo una bella grossa rossa e anche oggi siamo in territorio negativo.

1552
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
C'è appena lì sotto sma 50. Se in un paio di sedute c'è un attacco e la perde, si scende. Altrimenti si riprende a salire un po' o si lateralizza.

Fra stasera e domani si vedrà. Ho visto comportamenti poco convincenti durante questo rimbalzo, sia sull'indice europeo che seguo che negli Usa, ma vedo pure gli outflow dall'equity continui e consistenti quando non massivi, il continuo ricoprirsi dei traders con le put o altre manifestazioni di paura (la put/call ratio sul $vix), l'AAII con livelli di bearishness molto elevata, sui massimi storici, il tutto mentre i pro continuano bellamente a stare long per il medio periodo, come indicato dal dato Cot-Tff.

Intendiamoci, non mancherebbero buone ragioni per un sentiment così negativo. Però...
 
Ultima modifica:

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Scommesse elevate in chiusura ieri sull'incremento del $Vix oggi. Vediamo se gliela danno marginalmente vinta, almeno oggi, oppure se gliele bruciano in mano subito, quelle opzioni.
$Vix 0,00% ora, con ondeggiamento fra leggermente positivo e leggermente negativo

Intanto continuano a coprirsi con le put ad ogni - 0,qualcosa del S&P

In modifica: e il $Vix chiude trionfalmente a -0,5%, alla faccia della valanga di scommesse rialziste.

Thanks for playing
 
Ultima modifica:

Imark

Administrator
Membro dello Staff
DSI ieri S&P 500: 60

Medie mobili: a 5gg = 59,2, a 10gg = 41,4 a 21gg = 44,7

Nasdaq: 57

Medie mobili: a 5gg = 55,2, a 10gg = 38, a 21gg = 42,5
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
E anche ieri trader che puntano forte su un reload dell'autunno scorso. L'altro ieri avevano puntato sulle put $Vix e ieri gli aveva detto male, ieri in chiusura hanno ridotto le put $Vix, pur rimaste però elevate, ed hanno scommesso sulle put sull'equity, portando a 0,77 il put/call ratio.
 
Ultima modifica:

Imark

Administrator
Membro dello Staff
C'è appena lì sotto sma 50. Se in un paio di sedute c'è un attacco e la perde, si scende. Altrimenti si riprende a salire un po' o si lateralizza.

Fra stasera e domani si vedrà. Ho visto comportamenti poco convincenti durante questo rimbalzo, sia sull'indice europeo che seguo che negli Usa, ma vedo pure gli outflow dall'equity continui e consistenti quando non massivi, il continuo ricoprirsi dei traders con le put o altre manifestazioni di paura (la put/call ratio sul $vix), l'AAII con livelli di bearishness molto elevata, sui massimi storici, il tutto mentre i pro continuano bellamente a stare long per il medio periodo, come indicato dal dato Cot-Tff.

Intendiamoci, non mancherebbero buone ragioni per un sentiment così negativo. Però...
Oggi si gioca la partita, noi europei chiuderemo probabilmente dalle parti dei minimi di giornata
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
E anche ieri trader che puntano forte su un reload dell'autunno scorso. L'altro ieri avevano puntato sulle put $Vix e ieri gli aveva detto male, ieri in chiusura hanno ridotto le put $Vix, pur rimaste però elevate, ed hanno scommesso sulle put sull'equity, portando a 0,77 il put/call ratio.
Sugli Usa anche ieri è andata secondo copione: $vix in lieve calo, equity in salita. In chiusura ieri le scommesse rialziste sul $Vix e ribassiste sull'equity sono tornate a livelli fisiologici, ci sta che oggi riesca a chiudere rosso. Difficile tuttavia scommettere su un calo marcato, almeno per ora.
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Aggiornamento settimanale sul S&P 500

E' stata una settimana di lateralizzazione, con un paio di timidi tentativi di violazione ribassista di sma 50 daily (a 2874 circa) respinti e chiusura venerdì a 2886,98.

Sopra, primo obiettivo in caso di salita, la bollinger superiore daily a 2924 circa.

Il Tf daily

S&p500.PNG

Sul Tf weekly pure è stata tenuta sma 13, la più alta delle linee di prezzo veloci. Si dovesse scendere nella prima parte della prossima settimana, sma 5 weekly, venerdì a quota 2839, circa costituisce un obiettivo verosimile, senza che per ciò venisse smentita l'ipotesi rialzista.

S&P500weekly.PNG

Per il DSI, il dato ultimo che ho disponibile è quello di mercoledì sera, su quei valori - neutrali - dovremmo essere rimasti.

Interessante in settimana il survey AAII, con ancora i bull quasi 12 punti sotto la media storica, seppure in recupero sulla settimana precedente, e i bear circa 4 punti sopra la media storica e traslazione di molti punti percentuali dai bear ai neutral.

E' una situazione che nel breve, stante il contesto di provenienza, ancora supporta il long.


Un qualche cambiamento comincia ad intravedersi nei flussi in fondi ed ETF azionari, in cui la scorsa settimana si sono visti inflow per i rilevamenti di Lipper e di Etf.com. ICI segnala invece ancora outflow.Si tratta di uno dei pochi inflow verificatisi nell'anno, e non è di particolare consistenza. L'atteggiamento resta di impronta ribassista.




Importante il dato Cot Tff sullo SPY di questa settimana. Fermo il posizionamento consueto, con i commercial net long e i non commercial net short, la settimana scorsa ha visto asset manager/istituzionali rafforzare sensibilmente il net long (+84k contratti) mentre, sul versante opposto, i leveraged fund ci davano dentro pesante con il net short (+102k contratti), con gli other reportable che pure aggiungevano al net short (+28k contratti, tutti tagliati da posizioni long).

Se la lieve riduzione del net long da parte di asset manager/istituzionali aveva segnato tutta la fase dello storno, questo forte incremento potrebbe pure significare qualcosa per le settimane a venire.

Spy Cot-Tff.PNG
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Sovrappeso dell'equity globale da parte dei gestori dei fondi monitorati dal BofA Merril Fund Manager Survey ai minimi dal 2008, via @bullandbaird

Equity exposure.PNG
 

condor74

Well-known member
Sovrappeso dell'equity globale da parte dei gestori dei fondi monitorati dal BofA Merril Fund Manager Survey ai minimi dal 2008, via @bullandbaird

Vedi l'allegato 1583
Lo leggo come uno "stateve accuort' " o capisco male? Essendo poco sovrappesati significa che sono negativi sull'equity, anche considerando che hanno progressivamente ridotto l'esposizione. O va letto in chiave contrarian... :unsure:
 

Magician

Well-known member
Lo leggo come uno "stateve accuort' " o capisco male? Essendo poco sovrappesati significa che sono negativi sull'equity, anche considerando che hanno progressivamente ridotto l'esposizione. O va letto in chiave contrarian... :unsure:

Investors Haven’t Been This Bearish Since 2008 Financial Crisis

  • Equity allocation saw second-largest drop on record, BofA Says
  • Cash levels soar in the biggest jump since 2011, survey shows
Investors haven’t been this pessimistic since the global financial crisis of 2008.

That’s according to a Bank of America Merrill Lynch survey of money managers with $528 billion between them. Equity allocations saw the second-biggest drop on record, while cash holdings jumped by the most since the 2011 debt-ceiling crisis, the June poll showed. Concerns about the trade war, a recession and “monetary policy impotence” all contributed to the bearish sentiment, Bank of America said.

While stocks kicked off June in the green after last month’s sell-off, they have struggled to gain momentum. Investors worried about the lack of progress in U.S.-China trade talks and weak economic data are keenly watching the upcoming G-20 meeting and the Federal Reserve rate decision in the next couple of weeks.

Global growth expectations collapsed, Bank of America said, with half of the surveyed fund managers forecasting weakness over the next 12 months. The surge in cash levels set off the strategists’ contrarian buy signal for stocks, even as the poll showed relative exposure to equities over bonds narrowed to the tightest level since May 2009.

“Fund manager survey allocation is implying recessionary conditions,” Bank of America strategists led by Michael Hartnett said in a note. “Investors are overweight assets that outperform when interest rates & earnings fall and underweight those positively correlated to rising growth and inflation.”
Inflows into government bonds and a rally in defensive stocks show that investors are increasingly positioned for bad news. The survey conducted between June 7 and 13 showed a rotation into fixed income, cash, utilities and staples and away from banking, tech and euro-area shares.

.....

 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Lo leggo come uno "stateve accuort' " o capisco male? Essendo poco sovrappesati significa che sono negativi sull'equity, anche considerando che hanno progressivamente ridotto l'esposizione. O va letto in chiave contrarian... :unsure:
Questo normalmente va letto in chiave contrarian. Nello storico del survey, i fund manager sbagliano regolarmente l'allocazione dei fondi che amministrano.
 

Imark

Administrator
Membro dello Staff
Bob Pisani, commentatore "from the floor NYSE" per Cnbc: attenzione a questi guadagni dell'equity, siamo a pochi decimali da un all-time high per S&P 500 e questo movimento potrebbe essere facilmente ribaltato in caso di esito negativo delle trade talks Us - China

(insomma, pare che faremo presto un nuovo all-time high... e attenzione pure all'esito delle trade talks)
 
Alto